TopLid

Elevata produttività e semplicità d’uso sono le caratteristiche principali di TopLid, la termosigillatrice automatica ultra-compatta di Gruppo Fabbri.

Questa macchina garantisce il confezionamento di tutti i tipi di prodotti alimentari freschi e freschissimi; in particolare il packaging della carne viene agevolato grazie al suo tipico processo di scambio gas brevettato.

TopLid si distingue per l’agevole cambio formato dovuto allo sviluppo di una fustella estremamente leggera e maneggevole per l’operatore.

TopLid è disponibile in versione standard, con il tipico carter trasparente azzurro, o anche nella versione full-inox, ideale per gli ambienti di lavoro più impegnativi dal punto di vista della cadenza della produzione e delle condizioni climatiche.

Ipermercati, centri di confezionamento e industria sono le destinazioni finali ideali per questa macchina termosigillatrice realizzata da Gruppo Fabbri.

TopLid è realizzata nel pieno rispetto della Direttiva Comunitaria 2006/42/CE, come attestato dall’ente certificatore indipendente MTIC INTERCERT, volontariamente coinvolto da Gruppo Fabbri al fine di garantire con la massima trasparenza la sicurezza delle proprie tray-sealer.

Video

Caratteristiche

Ingombri minimi, massima produttività.

TopLid raggiunge una velocità di confezionamento massima di 40 ppm in versione doppia fila, ed è l’unica macchina termosigillatrice a garantire un tale livello di performance a parità di ingombro (impronta a terra 1,6 m 2 circa).

Scambio gas brevettato.

TopLid non necessita di pompe per il vuoto o di altri dispendiosi sistemi per la gestione della miscela di gas anche in presenza di alte percentuali di ossigeno. Questa termosigillatrice automatica è infatti dotata di un innovativo processo di scambio gas brevettato, attraverso il quale è in grado di governare le miscele con residui di O2 fino allo 0,3%.

Cambio formato veloce, facile e sicuro.

Con TopLid è possibile effettuare il cambio formato in meno di 4 minuti, in modo facile e in totale sicurezza. L’operazione può essere impostata sul monitor touch-screen, che illustrerà tutti i passaggi da svolgere. Onde evitare preventivamente degli errori, la macchina monitorerà anche le varie azioni svolte in successione dall’operatore. Il design della macchina prevede inoltre che le mani o altre parti del corpo dell’operatore non possano mai venire in contatto con parti critiche e potenzialmente pericolose della termosigillatrice, quali saldatori e coltelli, garantendo così la massima sicurezza dell’addetto durante tutto il processo di cambio formato. Il peso ridotto della fustella permette all’incaricato di maneggiarla con facilità senza bisogno di ricorrere all’utilizzo di un carrello per effettuare il cambio formato.

Configurazione in singola o doppia fila

TopLid può essere configurata in singola o doppia fila, a seconda delle applicazioni. La conversione della macchina è estremamente semplice e richiede semplicemente la modifica della fustella e del programma d’utilizzo. In questo modo la macchina potrà confezionare differenti tipi di vassoi a varie velocità ottimizzando i consumi.

Carter in due varianti.

Per far fronte a tutte le esigenze e necessità del cliente, la termosigillatrice TopLid è disponibile in due varianti: carter in plexy azzurro e carter inox. In entrambi i casi la macchina presenta linee morbide, senza spigoli vivi o angoli in cui si possano fermare sporco o residui di lavorazione, per la massima sicurezza degli operatori e del cliente finale.

Monitor touch-screen.

TopLid è dotata di un monitor touch-screen a colori, provvisto di un’interfaccia multilingue, semplice e intuitiva, in grado di gestire tutte le funzioni della macchina.

Saldatura eccellente.

TopLid utilizza i film barriera piùdiffusi sul mercato, garantendo saldature eccellenti anche alle massime velocità, nel rispetto degli standard di sicurezza piùelevati. La traysealer garantisce prestazioni ideali con PELid, la gamma di film lid per macchine termosigillatrici sviluppata da Gruppo Fabbri in differenti referenze, ognuna con le proprie caratteristiche e specificità (PELid 22, PELid 22 AD, PELid 37, PELid 37 AD, PELid 45).

Varietà e sostenibilità al primo posto.

TopLid è in grado di utilizzare tutti i più comuni vassoi destinati alle macchine termosigillatrici fino alle più attuali soluzioni sostenibili presenti oggi sul mercato. A differenza delle principali macchine a barre traslanti, grazie al suo meccanismo di alimentazione automatica TopLid non necessita che i vassoi vengano preposizionati o distanziati all’ingresso. Inoltre, per questa macchina, anche le altezze non sono un problema: la termosigillatrice è in grado di gestire contemporaneamente un medesimo formato in diverse altezze grazie all’innovativo sistema di caricamento delle vaschette.

Anche per prodotti debordanti.

Confezionare prodotti debordanti, ossia tutti quegli alimenti che superano il bordo del vassoio, non è un problema per TopLid: attraverso l’opzionale progettato appositamente per questo scopo, TopLid garantisce il confezionamento di questo tipo di prodotti attraverso la tecnologia MAP.

Accessibilità ottimale in piena sicurezza.

In linea con tutte le macchine prodotte da Gruppo Fabbri, TopLid garantisce vari punti di accesso alle sue varie parti meccaniche interne attraverso le semicupole apribili, i due pannelli frontali e il carter presente sull’uscita della macchina. La tray-sealer presenta elevati standard di velocità e facilità anche per le operazioni di pulizia e di manutenzione.
Il pannello contenente le unità elettriche, elettroniche e pneumatiche di TopLid presenta un grado di protezione IP54 ed èposizionato nella parte posteriore della macchina, per una protezione totale.

Prodotto esuberante, soluzione debordante.

TOPLid può confezionare vassoi con prodotti debordanti, tutti quei prodotti cioè che per motivi di presentazione o gestione hanno la necessità di alzarsi rispetto al bordo ideale del vassoio stesso. Grazie all’opzionale dedicato, TOPLid può offrire una soluzione in atmosfera protettiva con l’aspetto accattivante del fresco. Anche in questo è speciale.

Prova TopLid con i film barriera e alta barriera di Gruppo Fabbri:

Pelid 22

PELid 22 è il film barriera coestruso monorientato a saldante PE o PP, a basso spessore, per il confezionamento di prodotti in atmosfera protettiva (carne, pesce, formaggi, piatti pronti, frutta, verdura…).

Pelid 37

PELid 37 è il film barriera coestruso monorientato, con saldante PE o PP, per il confezionamento alimentare in atmosfera protettiva idoneo anche all’utilizzo su termoformatrici (top).

PELid 45

PELid 45 è il film barriera coestruso, a saldante PE, ideale per il confezionamento di prodotti in atmosfera protettiva, quali carni rosse, carni bianche, insaccati, pesce, formaggi, pasta fresca, piatti pronti, frutta e verdura.

PELid 22 AD

PELid 22 AD è il film ad alta barriera con strato EVOH coestruso monorientrato a saldante PE.

PELid 37 AD

PELid 37 AD è il film ad alta barriera con strato EVOH, coestruso monorientratio a saldante PE. È idoneo anche per confezionamento in termoformatrice (top).